lunedì 7 luglio 2014

Una simpatica ovaiola

Tra le galline vecchie ce n'è una simpatica. Ce n'era una simpatica.
Tempo fa le ho salvato la vita perché volevano tirarle il collo. Aveva il piumaggio sciupato e quindi è lei quella che non fa l'uovo. Io però, che la mattina vedo chi fa uova e chi fa finta, ho fermato tutti. Perché 'sta gallina brucia tutte le sue energie a fare l'uovo, per questo non è bella come le altre. Un'ovaiola diligente, l'unica che mangia ancora il mangime e l'unica che non ha imparato a mangiare le uova. Qualcuno la definirebbe tonta a confrontarla con le altre, ma proprio per questo mi sta simpatica. E poi è produttiva. Non ho proprio capito che senso ha imbustarla e portarla alla fattoria.
Io l'avrei unita alle galline nuove. Calma com'è e con la stazza che c'ha, o diventava la gallina dominante o se ne sbatteva altamente e proseguiva la sua carriera nel pollaio nuovo. Ora sta in un grande recinto, un po' desolato ma molto spazioso. Le condizioni non sembrano male, sempre che si integri con le sue simili e sempre che si trovi un riparo per la pioggia. Andrò a trovarla ogni tanto.

Nessun commento:

Posta un commento