mercoledì 17 giugno 2015

Le galline rosse mangiano le lumache rosse

La buona notizia del giorno appena passato è che le galline rosse mi mangiano le lumache rosse (corretto: limacce). Poi avrei anche ritrovato il berretto che credevo smarrito per strada e raccolto da un passante, invece è sempre rimasto qui, infilatosi - chissà come - dentro una maglia. Peccato che mi sia già comprato il sostituto.
Credevo che le lumache rosse fossero velenose, invece leggo che sono un alimento abituale per molte pennute. Magari il colore rosso-arancione provoca un po' di repulsione, ma tanto gliele do a tarda sera e le galline rosse se le mangiano in un sol boccone. Ovviamente non esagero perché non so che conseguenze abbia questa dieta nel lungo periodo (immagino che una limaccia trovata sopra l'insalata sia ripiena d'insalata...) Le altre galline, invece, niente da fare, scuotono il capo contrariate.
Paradossalmente le chiocciole, tanto apprezzate dagli intenditori, non sono altrettanto prelibate per le galline. Divorano volentieri solo il guscio, a patto di riuscire a romperlo. Poi a me stavano simpatiche e non volevo eliminarle. Quando ne ho sgamata una vicina ai trapianti di zucca, per dire, son rimasto lì dieci minuti per vedere se li mangiava, invece di neutralizzarla. E non ne ha morsicato uno. Metà delle piantine di rapanello seminate, invece, sono state rase al suolo. Le due chiocciole sospettate sono state condannate senza appello.

Nessun commento:

Posta un commento