mercoledì 25 luglio 2012

Il valore di una persona

Lezione dallo psicologo. Ci domanda "Essere, sapere e saper fare. Secondo voi dove sta il valore di una persona?"
Dodici risposte diverse, ma la mia si discostava dalle altre. Ero stato l'unico a puntare tutto sull'essere, ci avevo puntato l'80% del valore della persona. Gli altri, invece puntavano tutto sul sapere e sul saper fare. La morale della favola è che il valore di una persona è così distribuito:
  • 83% dall'essere
  • 17% dal sapere e dal saper fare.
Sbigottimento nell'aula, ma mi sembrava una cosa tanto banale. Mi veniva da ridere che ci fosse stato bisogno delle grandi menti del mondo della ricerca per arrivare a una conclusione del genere. Che la gente è ossessionata da competenze astratte e campanilismi e non riesce a valorizzare se stessa e il prossimo.

Nessun commento:

Posta un commento