domenica 24 ottobre 2010

La cruda realtà.

Le aspirazioni che non si realizzano ti lasciano dentro tanti vuoti, che si cumulano. Ti deludono.
Una ragazza mi ha scritto "sei unico". Il significato è diverso da quello sperato.
Un'amica mi ha detto che i sogni sono appagamenti di desideri, ma anche nei sogni resto insoddisfatto.
Oggi ho sono tornato a leggere alcune cose che scrivevo ai tempi del liceo. Facendo finta di scrivere gli appunti. Una poesia in particolare, una sorta di canzoncina, mi ha colpito. Non ho più scritto niente di quel livello. Dovrò riprendere in mano quel lavoro. Un giorno.

Nessun commento:

Posta un commento