domenica 19 agosto 2012

La tragedia di Babbo Natale

Durante l'infanzia pensavo: "Ma che cavolo avrà fatto di male Babbo Natale per essere confinato al Polo Nord? Costretto tutta la vita a rispondere a letterine di bambini capricciosi? Fare regali senza riceverne nessuno? Senza contatti umani, sempre al freddo..." Poi ho realizzato che magari questo è il destino delle persone gentili.

Nessun commento:

Posta un commento