venerdì 29 giugno 2012

Venti di guerra tra Siria e Turchia. Ma ci sono gli Europei...

La Turchia lancerà un'offensiva sulla Siria. L'Iran interverrà in aiuto della Siria. Israele coglierà l'occasione per attaccare l'Iran d'infilata. Intorno tutto il Medioriente bollirà di frustrazione e chissà come evolverà ancora lo scenario. Pure supposizioni, le scrivo solo per spezzare la monotonia, il monopolio calcistico...

A me il calcio piace giocarlo (memorabile la partita internazionale a Londra tra giocatori da ogni parte del mondo), vederlo, invece... una gran palla. Ti mette addosso uno stato di angoscia persistente. Ci vado piano con la polemica: sono il primo ad ammettere che gli europei riescono, per quelle due ore una tantum, a far dimenticare i problemi alla gente.

Nessun commento:

Posta un commento