venerdì 9 dicembre 2011

Tragedia umana

E quando alzi la voce per denunciare qualcosa - che non siano i soliti tre luoghi comuni - le persone ti mettono il bavaglio. Chi si scandalizza, chi usa metodi più gentili. Ti vogliono far ragionare, col loro metro di giudizio, s'intende, con la minaccia dell'esclusione sociale. E l'uomo buono finisce per sentirsi in colpa e covare risentimento, che sfogherà contro le persone sbagliate. Gli scaltri, intanto, continueranno il loro cammino, incapaci ormai di autocritica e liberi da strani moralismi, di gente che si estingue.

Nessun commento:

Posta un commento