mercoledì 18 settembre 2013

Concorso che suona male

Entro il dato giorno alla data ora devi presentare una mappa disegnata, larga un metro, di una certa valle, comprensiva di decine e decine di miniature delle attrazioni locali.
Se vinci bene, ma... se non vinci?
Un conto è un concorso fotografico dove la foto in sé è spendibile, cioè utilizzabile, in altre maniere e occasioni. Un altro conto è disegnare qualcosa di grosso, che richiede un sacco di tempo ed è così specifico che, se non vieni decretato vincitore, non ti serve più a nulla.
Quindi questo concorso si sarebbe potuto organizzare meglio. Molto meglio: presenti l'idea, ripeto idea, con magari un assaggio del disegno, e se ti dimostri convincente ti commissionano il lavoro.

In quel caso sì che disegnerei volentieri.
Poi vabbè, partecipare partecipo, ma... Ci sono sempre troppi ma. 

Nessun commento:

Posta un commento