domenica 29 maggio 2011

Bollettino dei dispersi

Irremediabilmente perduti un tappetino del mouse sgualcito, due paia di calzini e uno shampo quasi finito. Dai, poteva andare peggio.
La cintura dell'esercito, che uso sempre, all'inizio era verde, un verde spento. Dopo l'anno di militare è diventata marrone, non so se per via del fango e del sudore assorbiti o per qualche sorta di scoloramento. Ora ha assunto anche una sfumatura un po' più grigia. Stavolta deve essere stata l'aria di Londra.

Nessun commento:

Posta un commento