martedì 9 novembre 2010

Persone isteriche e immature.

Tante persone cercano sempre il doppio senso nelle tue parole. Leggono tra le righe cose che immaginano solo loro e te lo ritorcono contro. Tutto per avere un pretesto di accusarti. Poi, se glielo fai notare, si incazzano.
Che miserabili.
Lo faranno per invidia, forse.
Sono convinto, inoltre, che il tasso di maturità di una persona si possa rilevare da quanto cibo avanza nel piatto. Se sei ospite a cena, ti servi da solo e avanzi la metà di ogni fetta di patata lessa allora sei peggio di tua figlia.

Nessun commento:

Posta un commento